Programma

NUOVO CORSO DI FORMAZIONE INSEGNANTI DI YOGA FIY ROMA 2019/2022

La Federazione Italiana Yoga (FIY) è un’associazione senza scopo di lucro fondata nel 1974 che ha per scopo lo studio, l’insegnamento e la diffusione della disciplina Yoga. Da quarant’anni presente in modo costante sul territorio nazionale e internazionale, la FIY rappresenta un punto d’incontro sicuro per tutti coloro che sono interessati allo Yoga. Formare insegnanti qualificati, in conformità con il programma di base dell’Unione Europea di Yoga (UEY), che la FIY ha diretto per ben 12 anni con la massima carica di Segretario Generale, è uno degli scopi primari della FIY. La FIY è diffusa da tempo su tutto il territorio nazionale; essa si avvale di rappresentanti regionali, che fungono da collegamento locale con il Consiglio Direttivo Nazionale. Chi è alla ricerca di insegnanti altamente qualificati per organizzare un corso di Yoga o chi più semplicemente cerca informazioni sulla sua pratica o i campi di applicazione di questa antica disciplina e per ogni possibile informazione, potrà contattare la segreteria generale della FIY che provvederà a segnalare i nominativi degli insegnanti iscritti al proprio Albo Professionale.

LE QUALITÀ FIY

La FIY organizza periodicamente, da 40 anni, un incontro internazionale Yoga con ospiti da tutto il mondo, specialmente dall’India, permettendo a tutti gli interessati di conoscere autentici maestri e specialisti del mondo Yoga. È attraverso questi incontri, la rivista “YogaItalia” pubblicata da 40 anni, il sito internet (www.yogaitalia.org e www.yogaitalia.com) e Facebook, sempre aggiornati sugli avvenimenti federali, che la FIY promuove e facilita l’incontro e la comunicazione tra soci e non soci. Firmataria del primo Protocollo d’Intesa col Ministero della Pubblica Istruzione, e del suo rinnovo Nel 2015 , per l’inserimento delle yoga in tutte le scuole pubbliche italiane con l ’avvallo del Ministero. Prima Federazione al mondo ad insegnare ufficialmente e continuativamente lo yoga nelle università pubbliche italiane: facoltà di Scienze della Formazione e di Medicina di Bologna, Bolzano e Parma. Firmataria con l’università di Parma di un protocollo che consente il tirocinio agli studenti universitari presso insegnanti iscritti al Albo Insegnanti FIY. Tale tirocinio, certificato dalla FIY, vale come credito formativo per gli studenti. Ente patrocinante, insieme all’università di Bologna, all’Unicef e a Sarva Yoga International, l’associazione che raggruppa le principali istituzioni e movimenti creati da grandi maestri indiani, di prestigiosi master di specializzazione per insegnanti yoga nelle scuole. Gli insegnanti soci della FIY sono riconosciuti tali in tutte le nazioni membri dell’UEY. La FIY è l’unica in Italia che possa vantare questo prestigioso riconoscimento.

IMPEGNO PROFESSIONALE

L’insegnante ha il delicato ed importante compito di promuovere nella nostra società la tradizione millenaria dello yoga valorizzandone il significato profondamente umano e spirituale. Egli mantiene tale continuità attraverso una conoscenza ampia delle differenti tecniche supportata da argomenti di tipo scientifico, insieme a una deontologia professionale basata sull’osservanza di Yama e Nyama e da contenuti formativi propri dello yoga che armonizzano la sfera emotiva e conducono verso l’unità della persona umana. In particolare l’insegnante, grazie alla sua formazione, sviluppa l’attitudine e l’abilità di rilevare le disarmonie e gli squilibri dell’allievo e le capacità di indicare le opportune tecniche (posturali, energetiche e mentali) idonee a riarmonizzare lo stesso nella sua interezza. La FIY, conscia che tutto ciò implica una formazione professionale in continua evoluzione, ogni anno organizza per gli insegnanti già diplomati corsi di aggiornamento e di perfezionamento.

ITER FORMATIVO

Attraverso l’ISFIY (Istituto Superiore Formazione Insegnanti Yoga), la prima scuola di formazione insegnanti in Italia, la FIY è specializzata nella formazione di insegnanti di yoga. L’ISFIY, grazie alla sua struttura organizzativa, costituisce un modello ormai collaudato che conduce a una formazione completa dell’allievo. Formazione che si attua con docenti, anche universitari, qualificati a offrire un programma di apprendimento pianificato tendente alla realizzazione di un percorso che valorizzi sia l’approccio scientifico che quello pratico/sperimentale. La FIY esercita questa attività formativa su tutto il territorio nazionale nelle varie città italiane come: Roma, Milano, Firenze, Parma, Padova, La Spezia, Catania e Trieste dove si è tenuto un ciclo diformazione a carattere internazionale con Italia, Slovenia e Croazia. I corsi federali sono strutturati secondo una logica di complessità e specializzazione crescenti e si sviluppano nel corso di tre o quattro anni. Il primo livello si articola in tre anni con frequenza obbligatoria di otto weekend, da ottobre a maggio, oltre ad un seminario finaleannuale con esami. Il Diploma di I Livello, rilasciato a fine triennio, abilita l’allievo all’insegnamento delle tecniche yogiche. Chi desidera continuare la formazione frequentando anche il quarto anno conseguirà il Diploma di II Livello che, unico tra quelli conseguiti in Italia ad essere riconosciuto dall’UEY e da Sarva Yoga International, abilita all’insegnamento delle tecniche yogiche in tutti i paesi europei. Le materie studiate sono (con * identificate le materie oggetto di esami scritti e orali): ASANA*; PRANAYAMA*; MANTRA*; YOGA MENTALE*; PSICOLOGIA; FILOSOFIA ORIENTALE*; ANATOMIA*; ELEMENTI DI PRIMO SOCCORSO*.

I corsi sono tenuti da insegnanti altamente specializzati, con lunga esperienza nell’insegnamento dello Yoga, e da prestigiosi docenti universitari.

 Docenti fiy:

• Eros Selvanizza (Docente Supervisore)
• Antonietta Rozzi (Docente Supervisore)
• Resy Giuffrè
• Doralice Lucchina
 Porzia Maria Favale
 Loretta Migliarino
• Gioia Croci
• Mauro Bergonzi

Anatomia e fisiologia:

• Marco Vitale• Rosa Sciuto

Filosofia dell’India:

• Antonio Rigopoulos• Giuliano Boccali

Psicologia occidentale:

• Giovanni Tuozzi• Giovanni Perini

Scienza della nutrizione:

• Michela Trevisan

CURRICULUM DOCENTI SUPERVISORI

Eros Selvanizza

Ricercatore scientifico in ambito oceanografico e propagazione del suono. Ha iniziato la pratica yoga nel 1965 e diplomato con il maestro Andrè Van Lysebeth. Ha approfondito lo studio e la pratica dello yoga secondo i diretti insegnamenti dei più grandi maestri dell’India in particolare Swami Chidananda e Swami Krishnananda della Divine Life Society. Ha integrato in India e in Europa le conoscenze yogiche con gli insegnamenti personali di Padre Bede Griffiths, (Swami Dayananda) per un carteggio tra yoga e tradizione cristiana che prosegue da molti anni con la comunità monastica di Camaldoli. È presidente da 20 anni della Federazione Italiana Yoga e docente supervisore alle scuole nazionali di formazione per insegnanti di yoga. Esperto di meditazione, insegna e studia da molti anni diverse vie meditative con particolare attenzione agli aspetti scientifici. Docente di metodologia yoga presso le Università degli studi di Parma, e di Bolzano. Firmatario del protocollo d’intesa tra Federazione Italiana Yoga e Ministero dell’Istruzione per l’inserimento dello yoga nelle scuole pubbliche italiane e del Protocollo d’Intesa con l’Istituto Governativo indiano per lo studio scientifico dello yoga accreditato dal Ministero della Sanità del Governo centrale indiano. È direttore dell’Istituto di ricerca Benessere e Yoga e del corso di specializzazione Yogawellness.

Antonietta Rozzi

Ha conseguito nel 1969 il Baccalauréat francese in filosofia-lettere e ha proseguito gli studi completando tutti gli esami in Lingue e Letterature Straniere in Italia presso l’Università degli studi di Parma. Ha iniziato lo studio e la pratica dello yoga nel 1970 e si è diplomata alla scuola Belga di André Van Lysebth, ha in seguito contattato in Europa e in India i più grandi maestri contemporanei e le principali scuole di yoga organizzando viaggi di studio presso le principali istituzioni indiane. Ha approfondito lo studio della filosofia orientale e della tradizione dello yoga in particolare presso la Vedanta Forest Accademy di Rishikesh, la Bihar School of Yoga in India e l’Himalayan International Institute of Yoga Science and Philosophy in India e Stati Uniti. Membro del Consiglio Direttivo della Federazione Italiana Yoga e docente nelle Scuole Superiori di Formazione per Insegnanti Yoga, si è specializzata nelle tecniche di rilassamento, di gestione del respiro e delle emozioni e ha approfondito lo studio delle simbologie dello yoga in particolare l’influenza sul cervello e sulla psiche dei simboli grafici e dei simboli sonori. Ha fatto ricerche sulla tradizione sonora nello yoga in particolare lo studio dei linguaggi e la loro influenza sugli stati di coscienza. È docente supervisore e responsabile dell’insegnamento delle materie yogiche presso le scuole nazionali di formazione degli insegnanti di yoga della Federazione Italiana Yoga di Trieste, Padova, Milano, Roma, Catania, La Spezia, Parma e Firenze. È stata per 12 anni Segretario Generale della Unione Europea di Yoga che raggruppa le principali federazioni nazionali europee e ha attivamente collaborato alla stesura di un Programma di Base comune per la formazione degli insegnanti di yoga. È promotrice di un Protocollo d’Intesa con il Ministero della Pubblica Istruzione rinnovato nel 2003 e nel 2007 per l’inserimento dello yoga in tutte le scuole italiane dalle materne alle superiori e ha fondato l’Istituto YogaEducational per la formazione di una nuova figura di operatore yoga nella scuola. Il Master organizzato da questo Istituto ha ottenuto il patrocinio del Comitato Italiano per l’UNICEF, delle Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bologna e Trieste e di diverse istituzioni pubbliche. Ha diretto per diversi anni la rivista nazionale “Yoga” e collabora con diverse riviste specializzate in Italia e India. Tiene conferenze e seminari in Italia e all’estero.Ha svolto seminari sulla scienza dello yoga nella società moderna e nella scuola, su invito del Ministro dell’Istruzione della Repubblica della Slovachia, presso la Facoltà di Educazione Fisica dell’Università di Bratislava, seminari per l’inserimento dello yoga nella scuola in Argentina e al convegno “ Yoga e Pace” organizzato a Gerusalemme nel 1996. Tiene corsi di formazione e specializzazione in Russia, Argentina, Romania, Slovacchia, Spagna, Svizzera e India. È stata dal 2003 al 2005 insegnante a contratto di “Yoga per bambini” presso l’Università di Bologna e dal 2004 al 2012 presso la Facoltà di Scienze della Formazione di Bressanone dove tiene corsi per studenti e formazione continua per insegnanti. È la prima insegnante occidentale a tenere corsi di pedagogia yoga presso le università indiane di Calcutta e Delhi e conferenze in India presso l’Istituto governativo Morarji Desai Institute per lo sviluppo e lo studio scientifico dello yoga, presso l’Istituto di Cultura della Ramakrishna Mission di Calcutta e l’Istituto di ricerca filosofica e scientifica del Kaivalyadhama di Lonavla. Per il suo impegno sociale nella divulgazione dello yoga è stata nominata da eminenti maestri di yoga Presidente di Sarva Yoga International che riunisce le principali e più prestigiose scuole indiane. Attualmente insegna al Master in Operatore Yoga per la Scuola, Yoga Educational, di Bologna e Catania .

INFO PRATICHE SUI CORSI DI FORMAZIONE

Colloquio di ammissione: per essere iscritti al corso è necessario sostenere un colloquio di ammissione che si terrà a Roma il 2 e 3 novembre 2019, previa convocazione dalla segreteria FIY.

Costo: € 1700,00 circa all’anno pagabile in 3 rate (per chi necessità, anche più rate)

Luogo: Roma

Calendario: Colloquio di ammissione 2-3/11/2019

Modalità di iscrizione:

Presentazione domanda di iscrizione on line nella home page del sito www.yogaitalia.org, selezionare in alto “SCUOLE E FORMAZIONE” o inviare una mail all’indirizzo info@yogaitalia.org con dati anagrafici e recapiti (telefono e mail )

Per informazioni relative al corso a Roma potete anche compilare il form di seguito:

Documenti necessari per essere ammessi:

1. Copia diploma di scuola media superiore o laurea;

2. Certificato di frequenza di un minimo di tre anni presso una Scuola o un Centro di Yoga rilasciato dal proprio insegnante;

3. Certificato di sana e robusta costituzione in originale per attestare l’idoneità psicofisica;

4. Fototessera;

5. Autocertificazione di residenza con i recapiti telefonici;

6. Curriculum vitae

Requisiti:

Aver compiuto il 18° anno di età

Contatti:

Vi preghiamo contattare la Segreteria FIY dal lunedì al venerdì dalle ore 14.30 alle 16.30 al numero 0187/603554 o inviare una mail a info@yogaitalia.orginfo@yogaromafiy.it o consultare i siti: www.yogaitalia.orgwww.yogaromafiy.it Coordinatrice del corso di formazione di Roma: Porzia Maria Favale 320/3018746