Campoli Cristina

Nel 2011, cerco e incontro Porzia Maria Favale, responsabile della Federazione Italiana Yoga nel Lazio.

Porzia, con pazienza e lungimiranza, mi segue fornendomi strumenti e conoscenze approfondite su asana, pranayama, alimentazione, yoga mentale, psicologia, meditazione e mantra.

Nell’estate del 2013 decido dunque di iscrivermi al corso di formazione insegnanti della “Federazione Italiana Yoga” (FIY), consapevole che insegnare avrebbe comunque significato continuare a studiare.

Mi diplomo nel 2016 con una tesi sul Mahat Pranayama, sostenendo il valore fondamentale del respiro nella pratica yogica, sia nelle sue funzioni fisiologiche che come vero e proprio strumento di conoscenza.

Credo molto nella funzione terapeutica dello yoga e sono convinta che con la consapevolezza ci si possa tirar fuori anche da situazioni difficili, ecco perché a marzo del 2017 decido di ottenere il Master in Yoga Therapy presso l’Università di Parma.

ulteriori informazioni sulle attività private di Cristina